Via San Michele, 2/B – 21100 Varese (VA) – Tel.: 0332-232122 Fax: 0332-232341

1/6/2015 – Chiusura Collegio Geometri

Lunedì 1° giugno 2015 la Segreteria del Collegio Geometri di Varese resterà chiusa al pubblico.

Biglietti visite Expo 2015

La Fondazione Geometri Italiani comunica che è possibile acquistare le visite ad Expo a condizioni agevolate riservate a WWA/CONAF attraverso prenotazioni cumulative come specificato nella tabella sotto riportata:

Tipologia biglietto – Visite guidate al padiglione€ 50,00 (prezzo scontato a persona) – Visite programmate su prenotazione che comprendono le attività dimostrative sul tema della giornata, il tour tematico del padiglione  (il food and beverage è in convenzione) con il relativo kit da visita. Il costo comprende la visita guidata con due agronomi professionisti.

Tipologia biglietto – Visite guidate all’EXPO€ 100,00 (prezzo scontato a persona) – Sono visite programmate su prenotazione on line che prevedono un tour tematico dei Padiglioni di EXPO, cibo e bevande tipico ed il relativo kit di visita. Il costo comprende la visita guidata con due agronomi e forestali professionisti.

Tipologia biglietto – Visite in autonomia€ 22,00 (prezzo scontato a persona) – Visite non programmate dove si prevede il solo acquisto del biglietto con visite libere all’interno di EXPO. (Il biglietto non nominativo a data libera è attualmente in vendita al prezzo di € 39,00).

Nella prima opzione il padiglione indicato è “La fattoria globale 2.0″ ideato ed organizzato dalla Fondazione mondiale degli Agronomi, in collaborazione con il CONAF – Consiglio Nazionale Dottori Agronomi e Forestali, in cui sarà presente lo stand del CNG e GL.

Il versamento del contributo dovrà essere eseguito tramite bonifico bancario su c/c intestato a Fondazione Geometri Italiani -

IT27 F 05696 03227 000002132X22

Con la causale: contributo Visite WAAFOREXPO2015

La copia del bonifico unitamente ai nominativi dei partecipanti dovrà essere inviata al Collegio Geometri di Varese entro e non oltre il 26 maggio 2015 al numero di fax 0332/232341 oppure tramite posta elettronica all’indirizzo sede@collegio.geometri.va.it al fine di poter perfezionare la prenotazione.

I biglietti saranno trasmessi al Collegio Geometri di Varese tramite mail nel tempo massimo indicato di 15 giorni a partire dal 28 maggio 2015 e verranno immediatamente inoltrati agli interessati.

CIPAG – Adempimenti dichiarativi e contributivi anno 2015

Per l’anno 2015 è possibile scegliere tra due alternative modalità relative agli adempimenti dichiarativi e contributivi della Cassa Italiana Geometri Liberi Professionisti, dei redditi professionali conseguiti nell’anno solare 2014 :

1. come avvenuto negli ultimi anni: pagamento della contribuzione tramite delega F24 Accise secondo le scadenze e le dilazioni previste dall’Agenzia delle Entrate per il pagamento delle imposte dirette, con la possibilità di compensazione degli eventuali crediti fiscali con la contribuzione dovuta;

2. in via sperimentale per il 2015, possibilità a partire dal 1° giugno 2015 di determinare direttamente nell’area riservata del sito web della CIPAG (www.geometrinrete.it), inserendo preventivamente i propri dati reddituali (permane l’obbligo di presentazione del modello Unico 2015 – quadro RR), i contributi dovuti e quindi possibilità di rateizzazione degli stessi in n. 10 rate di importo uguale, con aggiunta degli interessi (pari al 4% annuo) e con la prima rata avente scadenza il 27 settembre 2015 e l’ultima il 27 giugno 2016.

NOTA BENE: qualora venisse prescelta la modalità n. 2 non è consentito avvalersi della possibilità di compensare eventuali crediti fiscali con la contribuzione dovuta.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il prospetto riepilogativo delle modalità di pagamento della contribuzione 2015 dovuta dagli Iscritti obbligatori CIPAG, corredato da alcuni esempi.

attachment Prospetto Contribuzione 2015

Esame di Stato – sessione 2015

Nella sezione “Giovani e Praticanti – Esame di Stato” è riportata l’Ordinanza Ministeriale del 26 marzo 2015 relativa all’esame di abilitazione all’esercizio della libera professione di Geometra – scadenza presentazione domanda 30 aprile 2015.

Fatturazione Elettronica – decorrenza 31/03/2015

Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art. 1 commi da 209 a 214 compresi.

In ottemperanza a tale disposizione, il Collegio Geometri di Varese, con decorrenza dal 31 marzo 2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A “Formato della fattura elettronica” del citato DM n. 55/2013.

Trascorsi tre (3) mesi dalla data del 31 marzo 2015, il Collegio Geometri di Varese non potrà più procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico da parte del singolo Fornitore.

Il Codice Univoco Ufficio è un’informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SDI), gestito dall’Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all’Ufficio destinatario.

L’informazione relativa al Codice Univoco Ufficio deve essere inserita nella fattura elettronica in corrispondenza dell’elemento del tracciato 1.1.4 denominato “Codice Destinatario” ed al riguardo, si comunica ai Fornitori del Collegio Geometri di Varese, per gli adempimenti decorrenti dal 31/3/2015, che i dati necessari alla Fatturazione Elettronica nei confronti del Collegio Geometri e Geometri Laureati di Varese sono i seguenti:

Denominazione Ente: Collegio Geometri e Geometri Laureati di Varese

Codice Univoco Ufficio: UFO6ZD

Nome dell’Ufficio: Uff_eFatturaPA

Cod. fisc. del servizio di F.E.: 80009700123

Ulteriori informazioni circa la fatturazione elettronica sono presenti sul sito http://www.fatturapa.gov.it

Ufficio del Territorio di Varese – Variazione Circoscrizionale

In attuazione di quanto stabilito con la L.R. N. 8 del 30/01/2014 concernente la fusione dei comuni di Maccagno, Veddasca e Pino sulla Sponda del Lago Maggiore nel nuovo comune amministrativo denominato Maccagno con Pino e Veddasca, l’ufficio del territorio di Varese ha attivato la relativa procedura di Variazione Censuaria Catastale.

Questa consisterà nella identificazione dei beni con la nuova nomenclatura relativa al codice comune, sezione censuaria e, per il Catasto Fabbricati, zona censuaria.

Esauriti i lavori preparatori seguirà una nuova comunicazione con la data di attivazione della banca dati aggiornata per l’uso dei nuovi elementi censuari.

Tribunale di Busto Arsizio – Comunicazione

Nella sezione “Avvisi di Pubblica Amministrazione” è riportata la comunicazione pervenuta dal Tribunale di Busto Arsizio relativa ai CTU.

ELENCO CANDIDATI ATTI A FAR PARTE DEL NUOVO CONSIGLIO TERRITORIALE DI DISCIPLINA

Nella sezione “Consiglio Territoriale di Disciplina” ai sensi dell’art. 5 comma 3 del “Regolamento concernente i criteri e le modalità di designazione dei componenti i Consigli di disciplina territoriale dei Geometri e Geometri Laureati” è riportato elenco dei candidati deliberato dal Consiglio Direttivo di questo Collegio atti a far parte del nuovo Consiglio Territoriale di Disciplina; lo stesso è stato trasmesso al Presidente del Tribunale di Varese.

Quota Associativa anno 2015

Nella seduta del 27/11/2014 il Consiglio Provinciale ha approvato il Bilancio di Previsione 2015 nel quale la quota d’iscrizione all’Albo per l’anno 2015 è stata stabilità nella misura di € 250,00.

Per i giovani iscritti che non hanno ancora compiuto il 28° anno di età, ovvero fino al raggiungimento di tale anno (il compimento deve avvenire nel presente anno solare), la quota è ridotta ad € 180,00.

La quota albo 2015 dovrà essere versata tramite MAV, attualmente in corso di recapito tramite servizio postale, pagabile  presso un qualsiasi sportello bancario, senza aggiunta di diritti bancari (scelta consigliata) e presso l’Ufficio Postale con l’applicazione della tassa postale di € 1,30.

La scadenza per il pagamento della quota con MAV è il 28 febbraio 2015; trascorso tale termine questo Collegio provvederà a riscuotere la suddetta quota emettendo nuovo MAV gravato delle relative spese.

Tribunale di Varese – Caselle PEC e PEO

Nella sezione “Avvisi di Pubblica Amministrazione” è riportata la comunicazione del Tribunale di Varese relativa alle caselle PEC e PEO.

Web Agency: Wonderarts